Disturbi di personalità - Aiuto Psicologo Roma “Com'è semplice per l'uomo giocare col mondo che ha attorno a sé e adattarlo rapidamente alle trame di quello interiore” Jean Paul

Disturbi di personalità

Cosa sono i disturbi di personalità?

L’Associazione americana di psichiatria (APA) definisce i disturbi di personalità come una “struttura stabile di comportamento o di esperienza interna molto lontana da quella che ci si aspetterebbe per uno specifico contesto socio-culturale, che fin dall’infanzia o dall’adolescenza si presenta come pervasiva, stabile, inflessibile e che comporta un notevole disagio o scadimento nella qualità della vita”. Ciascuno di noi ha una propria modalità di relazionarsi agli altri, ai problemi  e agli eventi in base a specifiche caratteristiche di personalità. Chi è in grado adattarsi efficacemente alle diverse situazioni della vita tende a trovare un’alternativa nel caso in cui lo stile abituale non dovesse risultare più inappropriato. Al contrario chi soffre di disturbo di personalità trova difficile portare i propri modi di reagire su un terreno meno noto, per darsi un’alternativa che potrebbe essere più idonea, proprio a causa di tale rigidità e non adattività dei propri modi di agire, andando così incontro ad una significativa compromissione funzionale o una sofferenza soggettiva.

Il comportamento disturbato si esprime nella modalità della a) distorsione cognitiva: percezione e interpretazione di sé, degli altri, degli eventi, b) distorsione affettiva: variabilità, intensità, labilità e inadeguatezza della risposta affettiva, c) problemi nelle relazioni interpersonali, d) difficoltà a controllare gli impulsi.

 

Qual'è la principale caratteristica del disturbo di personalità ?

Una caratteristica principale del disturbo è la cosiddetta “egosintonicità” cioè il soggetto non è pienamente consapevole della presenza di un’alterazione (anche se può soffrire per tale condizione), ma per lo più patisce le conseguenze del suo non adattarsi alla situazione. Nonostante le ripercussioni negative del proprio comportamento in ambito sociale, lavorativo e affettivo, il soggetto non modifica il suo stile di vita ritenendo di avere poca o nulla responsabilità rispetto alle conseguenze dei suoi comportamenti e delle sue azioni.

Questo ha un riflesso sulla modalità del chiedere aiuto ad uno specialista, cioè i soggetti con questo disturbo tendono a non cercare aiuto e quindi si sottraggono a tale iniziativa che viene invece proposta da amici, familiari e colleghi a causa delle significative difficoltà che causano ad altre persone.

 

Il DSM classifica i  disturbi di personalità in tre gruppi (A-B-C):

  1. bizzarro o eccentrico: disturbi di personalità paranoide, schizoide, schizotipico
  2. drammatico, emozionale, imprevedibile: antisociale, borderline, istrionico, narcisista
  3. ansioso o timoroso: evitante, dipendente, ossessivo-compulsivo, passivo-aggressivo

 

Cura e trattamento

Riguardo la possibilità di cura e trattamento la terapia farmacologica può essere spesso d’aiuto per regolare alcuni toni dell’umore comuni che si possono riscontrare in chi soffre di questo tipo di disturbo, come ansia, depressione, rabbia, attacchi d’ira, condotte impulsive. Tuttavia il farmaco non interviene sulle caratteristiche di personalità ma solo sulla possibilità di attenuare le difese, per questo è opportuno affiancare un trattamento psicoterapeutico per aiutare le persone affette dal disturbo che potranno così sperimentare, nel confronto con un esperto all’interno di un setting protetto, un rapporto intimo e cooperativo nel quale poter comprendere le fonti delle proprie sofferenze e accedere a nuove esperienze di apprendimento, riconoscere i propri comportamenti disadattivi (manipolazione, scarsa empatia, arroganza, diffidenza, evitamento, ecc.), per migliorare la propria condizione di vita, sia interiore che relazionale.

Psicologa Roma Dott.ssa Beatrice Caponi - Psicologa Psicoterapeuta

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni puoi

contattarmi al 339 89 30 771 (dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 19:00)
inviarmi una mail

o compilare questo modulo. Ti ricontatterò quanto prima possibile.

X

Attenzione

E' fatto divieto qualuque riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo sito © Tutti i diritti riservati